Vacanze a Las Palmas de Gran Canaria: cosa vedere, dove andare e consigli utili

Las Palmas de Gran Canaria è la capitale dell’intero arcipelago delle Canarie, insieme a Santa Cruz di Tenerife, ed è una città ricchissima di storia, di arte, di magnifiche spiagge urbane e di innumerevoli attrazioni che la rendono la destinazione perfetta per una vacanza giovane e versatile.

Dall’assoluto relax agli sport acquatici più sfrenati e avvincenti, dall’incontro ravvicinato con la storia antichissima dei luoghi al contatto con la natura incontaminata e selvaggia, a Las Palmas è possibile sperimentare ogni genere di emozione.

I collegamenti pubblici, seppure economici, non sono frequenti e al tempo di attesa del bus bisogna sommare quelli di percorrenza, che generalmente superano i 50 minuti. Le alternative consistono nel taxi o nell’auto a noleggio. La seconda opzione è senza dubbio la migliore, decisamente più conveniente del taxi, l’automobile consente la massima libertà di spostamento da un capo all’altro di Gran Canaria.

Si può prenotare online un’ auto a noleggio all’aeroporto de Las Palmas de Gran Canaria, tenendola per l’intera vacanza, utilizzarla per raggiungere tutti i siti d’interesse dell’isola, in completa autonomia e, quindi, riconsegnarla alla partenza.

Las Palmas e le sue meraviglie architettoniche e naturali

Il pittoresco quartiere Vegueta, che rappresenta il nucleo originario di Las Palmas, nel 1990 è stato dichiarato, dall’Unesco, Patrimonio Mondiale dell’Umanità grazie alle meravigliose architetture che ne movimentano le cortine di strade e piazze. Tra i suoi vicoli, infatti, sono concentrati i più bei palazzi edificati in città nel periodo compreso tra XVI e XIX secolo.

Di straordinario impatto visivo è la Plaza de Santa Ana, fulcro dell’intero quartiere, su cui affacciano le armoniche facciate della Casa Comunale, del Vescovado, della Casa Reale e, soprattutto, della magnifica Cattedrale consacrata alla patrona della città, Santa Ana, con il suo splendido prospetto dalle forme neoclassiche ed i sontuosi interni neogotici.

L’intero quartiere di Vegueta è caratterizzato da edifici in stile coloniale perfettamente conservati, con le facciate bianche e luminose rifinite a calce, le tipiche corti interne decorate dai lunghi balconi con impalcati e balaustre in legno. Una passeggiata nei suoi vicoli produce la suggestiva sensazione di un viaggio a ritroso nel tempo.

Il quartiere di Triana, sviluppatosi in epoca successiva al Vegueta, annovera una serie di interessanti architetture dall’elevato valore storico ed artistico, molte delle quali fiancheggiano la celebre Calle de Triana, dichiarata monumento storico nazionale. Plaza de Cairasco costituisce il luogo deputato agli incontri e alla vita sociale; il Gabinete Literario che ne decora la cortina col suo vezzoso stile art nouveau, ospita una rinomata società letteraria e uno splendido terrazzo panoramico sul quale degustare cibi e bevande osservando la città.

Ma Las Palmas offre anche un quartiere moderno, armonioso e ricco di verde. Il Parco Doramas, che ospita piante e fiori tipici dell’arcipelago delle Canarie, fornisce l’occasione di assistere ad interessanti manifestazioni culturali e mostre d’architettura tradizionale o di arte moderna. Nel punto di incontro tra parco e mare, si erge il molo sportivo dal quale parte la Atlantic Rally for Cruisers, nota regata transatlantica che collega le Canarie ai Caraibi.

A Las Palmas non può mancare il mare: la Playa de las Canteras, una enorme e comoda spiaggia urbana, tra le più grandi al mondo. Costituita da una lunga lingua di sabbia è spesso definita la “Central Park del mare” poiché rappresenta il luogo di incontro, di gioco e di relax più frequentato della capitale. La scogliera artificiale che in parte la protegge, ne rende tranquille e calme le acque, mentre la parte esposta alle correnti diventa meta ambita dei surfisti.

Le attrazioni dell’isola di Gran Canaria

Vacanze a Las Palmas de Gran CanariaDa Las Palmas è possibile raggiungere ogni angolo di Gran Canaria, in modo da godere di tutte le sue meravigliose attrazioni. L’isola presenta paesaggi e climi molto diversi tra loro, tali da creare contrasti davvero surreali. Non è difficile, infatti, vedere gente in spiaggia a godersi il tepore del sole con le montagne, dalle cime innevate, che troneggiano sullo sfondo.

La conformazione geografica di Gran Canaria consente di praticare il trekking, sui 1.950 metri di altezza del Pico de las Nieves, o di attraversare il deserto sul dorso di un cammello, a Maspalomas, nel sud dell’isola, dove spirano i venti caldi dell’Africa sub-sahariana. Proprio sulla costa sudoccidentale, del resto, sorge la maggior parte dei resort e delle strutture ricettive di Las Palmas, dove le ampie spiagge di sabbia dorata si susseguono in un lungo nastro, frequentemente intervallato da spuntoni di roccia ed incantevoli insenature.

Gli amanti della storia potranno appassionarsi alle gesta dell’antica civiltà Guanche, originaria dell’arcipelago delle Canarie e scomparsa poco dopo l’avvento dei conquistadores spagnoli. Il Parco Archeologico di Cueva Pintada (caverna dipinta) custodisce i reperti e le testimonianze di un intero villaggio indigeno pre-ispanico composto da 50 tra case e grotte artificiali. Numerosi altri ritrovamenti, tra cui ceramiche, mummie e statue, sono custoditi nel Museo Canario di Las Palmas.

Località turistica d’eccellenza e capitale del divertimento vacanziero è Maspalomas, frazione di San Bartolomè de Tirajana, dove tutti, ma proprio tutti, possono trovare il genere di divertimento più adatto alle proprie inclinazioni. Una spiaggia incorniciata dalle palme e dalle acque turchine, un lungomare costellato da una miriade di locali, sport acquatici, diversi parchi a tema per il divertimento di adulti e bambini, escursioni nel deserto con tanto di cammello al seguito.

Laspalomas occupa l’estremità meridionale dell’isola di Gran Canaria, in posizione diametralmente opposta a Las Palmas; una comoda strada che corre lungo la costa occidentale unisce i due centri e offre panorami spettacolari sull’oceano.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.